07
Nov

Le più belle cucine ad isola

La cucina ad isola è un po’ il sogno di tutti noi ed oggi più che mai le richieste di questo tipo di cucina è in forte aumento. Rappresenta la modernità e la capacità di rendere un ambiente, prima molto lineare e impersonale, esteticamente più contemporaneo e accattivante. Ovviamente richiedere la possibilità di avere nelle proprie abitazioni una cucina ad isola comporta dei requisiti dai quali non si può sfuggire. Infatti, è necessario possedere lo spazio necessario per realizzarla e una giusta predisposizione degli impianti a pavimento. Senza questi requisiti avere questo tipo di cucina sarà quasi impossibile.

Esistono diversi tipi di cucine ad isola, sia con piano attrezzato con lavello e piano cottura sia esclusivamente con piano di lavoro. La più frequente e richiesta rimane la prima.

Le forme che questo tipo di cucina può assumere sono diverse e a volte molto divertenti: si può variare da una semplice isola rettangolare ad una quadrata, da una a mezzaluna ad una completamente sferica. Si può anche arrivare a forme stravaganti, come ad esempio a fagiolo.

Ciò che caratterizza principalmente la cucina ad isola è l’ampia libertà di movimento e il piacere di lavorare verso l’ambiente circostante.
L’isola diventa così il fulcro/cuore della cucina e preparare gustosi piatti guardandosi intorno sarà sicuramente più conviviale e divertente.

Se si parla di costi, l’idea di possedere questo tipo di cucine è sempre più fattibile. La grande richiesta attuale di cucine ad isola ha fatto si che le diverse case costruttrici arrivassero a progettare isole sempre meno costose e accessibili quasi a tutti. Ovviamente tutto dipende, come in ogni cosa, dal materiale che si sceglie e dalla qualità degli elettrodomestici. Ma l’idea di possedere nelle proprie case il sogno di una cucina ad isola è sempre più concretamente realizzabile.
Di seguito vi mostriamo alcuni splendidi esempi di queste meravigliose cucine.